Scegli la tua lingua
e paese
bulgaro
ceco
danese
tedesco
inglese
spagnolo
estone
francese
italiano
lituano
lettone
olandese
norvegese
polacco
portoghese
rumeno
slovacco
sloveno
svedese
ucraino

Come varare una barca a motore?

2024-01-31
Come varare una barca a motore?

Il varo della barca è un momento fondamentale prima di ogni viaggio in barca a vela. Scegliere il posto giusto, seguire le norme di sicurezza e preparare adeguatamente il motoscafo sono estremamente importanti. Scopri come farlo correttamente e parti per un'avventura acquatica.

10 PASSI PER VARARE CORRETTAMENTE UNA BARCA A MOTORE

1. CONTROLLA IL TAPPO E LA CHIAVE DI SCARICO: Inizia assicurandoti che il tappo di scarico sia installato correttamente e che la chiave sia nell'accensione, pronta per l'avvio.

2. CARICA LA TUA ATTREZZATURA DELLA BARCA: Metti tutta la tua attrezzatura nella tua barca, inclusi attrezzatura da pesca, moto d'acqua e altri accessori, per essere pronto per ogni occasione. Assicurati inoltre di avere tutti i documenti necessari e l'assicurazione della barca.

3. ATTACCA I RESPINGENTI E RIMUOVERE LE CINGHIE: Attacca con attenzione i parabordi ai lati dell'imbarcazione, assicurandosi che l'imbarcazione rimanga sicura durante le manovre. Slaccia le cinture di sicurezza quando si prepara la barca per il varo.

4. CONTROLLA IL TAPPO E LA CHIAVE DI SCARICO: Attacca le cime di ormeggio alle bitte appropriate a prua e a poppa della tua barca per stabilità e controllo durante l'ormeggio.

5. SCOLLEGA LE LUCI DEL RIMORCHIO: Assicurati che le luci del rimorchio della tua barca siano scollegate per evitare di danneggiarle.

6. IMPOSTA IL TUO RIMORCHIO BARCA: Il rimorchio della barca deve essere posizionato in modo da essere pronto per salire sulla rampa dell'acqua.

7. GUIDA LENTAMENTE SULLA RAMPA: Inizia con calma a scendere dalla rampa dell'acqua, dandoti il ​​tempo di manovrare con precisione.

8. GUARDA LA POPPA CHE SI ALZA: Continua a risalire la rampa finché non noti che la parte posteriore della barca inizia a sollevarsi, segnalando che è pronta per il varo.

9. PARCHEGGIA IL TUO VEICOLO: Una volta raggiunta una posizione adeguata sull'acqua, parcheggia il veicolo in sicurezza utilizzando il freno a mano o il freno di stazionamento.

10. CALA LA BARCA IN ACQUA: Rilascia la catena di sicurezza e inizia a calare lentamente la barca in acqua utilizzando il verricello del rimorchio. Una volta che la barca è a galla, scollegare in sicurezza il gancio del verricello.

PREPARARE LA BARCA PRIMA DEL VARO

Tuttavia, prima di iniziare a varare la vostra barca a motore, è necessario preparare adeguatamente la barca prima di vararla. Ecco i passaggi per varare correttamente un motoscafo:

1. Assicurati che il tuo motoscafo sia adeguatamente preparato per il varo. Prima di iniziare il processo di varo, verifica se il motore è operativo e tutti i sistemi funzionano correttamente.

2. Prenditi cura del lancio in sicurezza. Assicurati di avere tutti i documenti necessari e l'assicurazione della barca. RicordatI inoltre di fornire giubbotti di salvataggio a tutti i passeggeri a bordo motoscafo sia adeguatamente preparato per il varo. Prima di iniziare il processo di varo, verifica se il motore è operativo e tutti i sistemi funzionano correttamente.

3. Controlla lo stato del rimorchio della tua barca. Assicurati che il verricello del rimorchio funzioni correttamente e che tutte le linee di banchina siano in buone condizioni. Assicurare la tua barca al rimorchio è la chiave per un varo di successo.

4. Scegli un luogo adatto per varare il tuo motoscafo. È possibile utilizzare la rampa di lancio su proprietà pubbliche o private, come un campeggio, una comunità recintata o un porto turistico. Tieni presente che in alcuni casi potrebbe essere applicata una piccola tariffa di lancio, quindi vale la pena occupartene non appena arrivi.

5. Se hai intenzione di varare la tua barca a motore per la prima volta, sarebbe una buona idea farlo in un giorno feriale, o almeno in un giorno in cui la rampa di varo non sarà troppo affollata. Questo ti aiuterà a evitare la pressione e non dovrai avere fretta.

6. Se non hai mai utilizzato una rampa di varo particolare, parcheggia a bordo strada e scendi per verificare lo stato della rampa e della banchina. Questo ti dirà quanto è ripida la rampa, quanto è profonda l'acqua e le condizioni del molo.

Ricordare che il varo e l'ormeggio in sicurezza di una barca a motore su un rimorchio e il corretto scivolamento della barca sono fondamentali per il successo dell'operazione. Prima di iniziare qualsiasi viaggio in acque di superficie o interne, è necessario preparare con cura la propria barca a ponte aperto o cabinata. Ricorda inoltre di includere l'assicurazione della barca, i parafanghi della barca e un verricello per il rimorchio, che possono semplificare l'intero processo. Vale anche la pena prestare attenzione alle norme sul varo in modo da poter varare la propria barca legalmente e in sicurezza.

RIMOZIONE DELLA BARCA DAL CARRELLO BARCA

Per varare correttamente la barca, è necessario seguire i seguenti passi:

1. Arresta il veicolo e attiva il freno di stazionamento. Quindi abbassa il veicolo e rimuovi la catena di sicurezza dall'occhione di prua dell'imbarcazione.

2. Rilascia il verricello del rimorchio quando il cavo del verricello si allenta. Quindi la barca dovrebbe essere in acqua. Staccalo dall'orecchio dell'arco. Se sei in possesso delle ricevute di varo, puoi utilizzarle per agevolare questa operazione. Oppure, se hai un aiutante, gli può essere chiesto di svolgere questo compito mentre rimani nel veicolo. Ricordati, però, sempre di tirare il freno a mano.

3. Se possibile, utilizza la cima di prua per trainare la barca fuori dalla rampa per liberarla per altri utenti. Se il tuo aiutante è in grado di manovrare il motoscafo o di parcheggiare il veicolo e il rimorchio, una persona può trovarsi sulla barca mentre risale la rampa in retromarcia.

4. Una volta che l'imbarcazione è in acqua, abbassa il fuoribordo e avvialo prima di rilasciare l'occhione di prua. Con questa procedura potrete essere sicuri che il motore funzioni correttamente prima di calare la vostra barca in acqua.

5. Ora puoi iniziare a varare la barca. Il tuo aiutante potrà portare via la barca dalla rampa e venirti a prendere al molo una volta che avrai finito di parcheggiare il tuo veicolo.

Ricordati che il varo di una barca a motore è un processo che richiede attenzione e cautela, e che la sicurezza e la conformità sono fondamentali per il successo delle operazioni in acque superficiali. Vale anche la pena ricordare che il tipo di motoscafo influisce sulla modalità di varo. Una barca cabinata viene varata in modo leggermente diverso rispetto a una barca a ponte aperto. Una barca cabinata e una barca a ponte aperto differiscono nel processo di varo principalmente a causa della loro costruzione e attrezzatura. Una barca cabinata ha una cabina o uno spazio chiuso che la protegge dalle intemperie. Prima di varare la vostra barca con cabina, assicurati che tutte le porte, le finestre e i portelli della cabina siano correttamente chiusi e impermeabili. Il processo di varo di una barca a ponte aperto è solitamente più semplice perché non è necessario aprire o chiudere gli spazi delle cabine. C'è meno rischio che l'acqua penetri all'interno della barca durante il varo.

DOVE PUOI VARARE LE TUE BARCHE?

Il varo delle barche a motore è una tappa importante prima di ogni viaggio in barca a vela. Esistono diversi posti in cui puoi farlo:

  • RAMPA DI LANCIO: Questo posto è dotato di una rampa speciale che facilita il varo della barca in acqua. Le rampe sono popolari e disponibili in molte località sul lungomare.
  • SCORREVOLI PER VARO BARCA: Molti porti turistici offrono gli scivoli, ovvero piattaforme speciali che consentono un facile varo e ormeggio delle barche. Questa è una soluzione conveniente, soprattutto per i proprietari di barche.
  • ACQUE INTERNE: Se preferisci acque più tranquille, laghi, fiumi e canali, questi sono i luoghi perfetti per varare i motoscafi. Prima del lancio, assicurati che l'area sia accessibile e legale.

I proprietari di barche a motore dovrebbero anche prestare attenzione alla disponibilità di rampe di varo e scivoli nella regione prescelta. È importante essere a conoscenza e seguire le leggi e i regolamenti locali sulla nautica durante qualsiasi uscita in acqua.

DOVE ORMEGGIARE LA BARCA?

La scelta del giusto posto di ormeggio è importante per la sicurezza e il comfort. Quando si sceglie un posto dove ormeggiare la propria barca, vale la pena prestare attenzione a diversi fattori. In primo luogo, il luogo dovrebbe essere sicuro, protetto dalle onde e dal vento. In secondo luogo, vale la pena assicurarsi che Ci siano servizi adeguati, come l’accesso all’elettricità o all’acqua potabile. Infine è bene verificare anche la disponibilità di spazio e le eventuali tariffe di ormeggio. Ecco alcune informazioni su dove ormeggiare la vostra barca:

  • PORTI E PORTO: Uno dei luoghi più apprezzati per ormeggiare una barca sono i porti turistici dotati di speciali posti di ormeggio dove potresti ormeggiare in sicurezza la vostra barca. I porti turistici solitamente offrono vari servizi, come l’accesso all’elettricità e all’acqua potabile, che li rendono luoghi attraenti in cui soggiornare.
  • TETTE DI ORMEGGIO: In alcuni punti è possibile utilizzare boe di ormeggio. Si tratta di speciali boe galleggianti a cui è attaccata la barca. Queste boe sono spesso disponibili nelle zone di navigazione più frequentate e rappresentano un'opzione conveniente, soprattutto in acque profonde.

DOVE PUOI VARARE LE TUE BARCHE?

  • MOLI E PONTILI: Un molo o un ponte è anche un luogo dove puoi ormeggiare la tua barca. Questa è una soluzione comoda e pratica, soprattutto nelle città costiere e fluviali.
  • RIVESTIMENTI O RIMORCHIO DELLA BARCA: In alcuni luoghi è possibile noleggiare binari di raccordo o rimorchi. Queste sono le strutture disponibili in alcuni porti turistici. Ti consentono di riporre in sicurezza la tua barca fuori dall'acqua.

Acquistare una barca a motore è il sogno di molti appassionati di vela. Tuttavia, i prezzi delle barche a motore variano notevolmente, quindi è importante scegliere il modello giusto per le proprie esigenze e il proprio budget. Sai già come varare un motoscafo, quindi faccialo: acquista una barca e inizia la tua avventura!

pixel