Scegli la tua lingua
e paese
bulgaro
ceco
danese
tedesco
inglese
spagnolo
estone
francese
italiano
lituano
lettone
olandese
norvegese
polacco
portoghese
rumeno
slovacco
sloveno
svedese
ucraino

Come allacciare correttamente la cintura di trasporto? Istruzioni passo-passo

2024-03-12
Come allacciare correttamente la cintura di trasporto? Istruzioni passo-passo

La cinghia di trasporto è un elemento di fissaggio speciale che svolge un ruolo fondamentale durante il trasporto di merci. La cinghia viene utilizzata per fissare il carico su un carro attrezzi o un rimorchio durante il trasporto. La corretta installazione e tensione della cinghia protegge il carico da eventuali danni e consente di fissare l'auto su un carro attrezzi. Per utilizzarla correttamente, segui le istruzioni riportate di seguito. Controlla anche quali cinture utilizzare e come allacciarle correttamente.

  • La cinghia è composta da due parti: una corta, detta anche tenditore, e una lunga, cioè un nastro con un gancio all'estremità. L'elemento più corto è costituito da un pezzo della cinghia di fissaggio e da un cricchetto costituito da una leva, una parte di rilascio e un tenditore.
  • Il meccanismo di cricchetto è il cuore della cinghia, è composto da una leva e da un cricchetto a manovella con denti e da un elemento di sgancio.

Come fissare una cintura di trasporto con un tenditore? Istruzioni passo-passo

  • 1. Preparazione della cintura. Inizia da controllare la cinghia di trasporto per eventuali danni. La cintura deve essere in buone condizioni, senza difetti visibili o segni di usura. Se intendi agganciare la tua auto a un rimorchio, pianifica dove posizionare le cinture. I punti di montaggio ottimali si trovano solitamente sul telaio del veicolo.
  • 2. Controllo dei parametri. Verifica anche se la cintura ha parametri adeguati e soddisfa gli standard di sicurezza. Si tratta, tra l’altro, del carico massimo consentito sulla cinghia. Questo è fondamentale per garantire che il carico sia fissato in modo sicuro.
  • 3. Installazione della cinghia. Segui le istruzioni del produttore durante l'installazione delle cinghie di fissaggio. Passa la cinghia sopra il carico, agganciando il gancio del tratto corto al telaio o al gancio. Tira la cintura sull'altro lato in modo che la cinghia sia uniforme e non sia attorcigliata. Attacca il gancio della parte corta della cintura al telaio o all'occhiello.
  • 4. Stringere la cintura. La cinghia di trasporto deve essere sufficientemente tesa per mantenere efficacemente la stabilità del carico. Inserisci l'estremità della cinghia dal basso nella fessura del tamburo tenditore (parte corta). Tira il nastro finché non si ferma. Inizia ad avvolgere il nastro sul tamburo tenendo la cinghia sotto il meccanismo con la mano. Controlla se il tensionamento della cinghia garantisce che il carico sia posizionato saldamente. Vale la pena sapere che l'utilizzo del tenditore richiede molta forza e precisione. Spesso è necessario l’assistenza per installare una cinghia di trasporto con cricchetto. La seconda persona può tenere la parte più lunga della cintura per assicurarsi che sia posizionata correttamente e si assicura che la cintura non si attorcigli da nessuna parte mentre è tesa.
  • 5. Chiusura con fibbia. Il fissaggio è fondamentale per la sicurezza del trasporto. Assicurati che la fibbia sia fissata correttamente. In questo modo si riduce al minimo il rischio di allentamento accidentale durante il trasporto.

Fissare la tua auto su un camion - come allacciare le cinghie di trasporto?

Il fissaggio dell'auto sul carro attrezzi è una fase fondamentale che richiede precisione e l'utilizzo di apposite cinghie di trasporto. Si consiglia di installare cinghie di trasporto su tre o quattro ruote per immobilizzare al meglio il veicolo durante il trasporto sul carro attrezzi. È importante mantenere il veicolo in una posizione stabile per evitare pericoli durante il viaggio. Inoltre, si deve controllare se le fibbie delle cinture di sicurezza sono state chiuse correttamente. In caso contrario, l'auto sul carro attrezzi potrebbe spostarsi o cadere improvvisamente durante la guida, il che costituisce un grave pericolo per il traffico. È altrettanto importante che le cinture utilizzate siano in ottime condizioni. Ricordati!

  • Non utilizzare cinghie per sollevare il carico! Le cinghie hanno l’unico scopo di fissare il carico. Per il sollevamento vengono utilizzate apposite imbracature.
  • È necessario utilizzare solo mezzi di fissaggio efficienti. Le cinture danneggiate o con nodi non fissano il carico in modo efficace.
  • È necessario controllare regolarmente la leggibilità dell'etichetta della cintura, poiché un'etichetta illeggibile può portare a una stima errata della resistenza della cintura.
  • Le cinghie devono essere tensionate manualmente, evitando l'uso di tubi o prolunghe, che potrebbero danneggiare il tenditore.
  • I principali mezzi di protezione contro i danni ai nastri di trasporto sono manicotti o coperture speciali che vengono posizionati su parti del nastro esposte al contatto con spigoli vivi o irregolarità. Sono disponibili anche coperture e angoli protettivi da posizionare sui bordi del carico o nei punti in cui le cinghie possono entrare in contatto con superfici dure.
  • Bisogna evitare di posizionare il tenditore sul bordo del carico poiché potrebbe causare un fissaggio errato. È importante che la cintura non sia attorcigliata o schiacciata, poiché anche una cintura tesa può compiere movimenti minimi che potrebbero danneggiarla.

Comprendere queste regole e utilizzare le cinture in conformità con l'uso previsto e le raccomandazioni del produttore garantirà il trasporto sicuro di carichi piccoli e grandi, come un'auto su un carro attrezzi.

Carico consentito della cintura e altri parametri tecnici importanti

La norma europea EN 12195-2 è un insieme di linee guida e standard che regolano la produzione, i test e l'uso delle cinghie di ancoraggio utilizzate nel trasporto. Questo standard definisce con precisione una serie di parametri tecnici, come capacità di carico, resistenza alla trazione, larghezza, lunghezza e altre caratteristiche che le cinghie dovrebbero soddisfare. Ecco alcuni elementi chiave a cui prestare attenzione.

  • Capacità di carico del nastro. L'etichetta solitamente contiene informazioni sulla capacità di carico della cintura. Questo è il valore più importante e indica qual’è il carico consentito sul nastro. Ad esempio, le cinghie di trasporto per i carri attrezzi sono progettate per una maggiore resistenza.
  • Lunghezza della cintura. La lunghezza della cintura deve essere adattata alla dimensione del carico. Una cinghia troppo corta potrebbe impedire un fissaggio efficace, mentre una cinghia troppo lunga potrebbe rendere instabile l'attacco. Larghezza della cinghia. Le informazioni sulla larghezza del nastro sono importanti, soprattutto quando i nastri sono destinati a diversi tipi di carico. La larghezza adeguata garantisce una corretta distribuzione del carico.
  • Informazioni sul produttore della cinghia. Si tratta di informazioni utili perché le aziende rispettabili di solito forniscono prodotti di qualità superiore.
  • Istruzioni per l'uso. In alcuni casi, l'etichetta può contenere istruzioni per l'uso o collegamenti al manuale utente completo. È importante che gli utenti possano utilizzare le cinture di sicurezza in modo corretto e sicuro.
  • Marcatura di conformità. L'etichetta può confermare la conformità a norme o standard. Per le cinghie di trasporto è fondamentale la norma europea EN 12195-2.
  • Data di produzione. Le informazioni sulla data di produzione della cintura sono importanti, soprattutto nel contesto della durabilità dei materiali.

Parametri e contrassegni di esempio:

  • Carico ammissibile - LC - sistema dritto/in avvolgimento: 500/1000 daN (0,5/1,0 ton).
  • Forza nominale della mano - SHF: 10 daN.
  • Forza di tensione nominale - STF (tenditore): 50 daN (pressione massima del carico a terra con una forza di 50 kg).

Come allentare la cinghia di trasporto?

È importante non solo tendere correttamente la cintura, ma anche allentarla. Ecco alcuni suggerimenti su come allentare la cinghia di trasporto.

  • 1. Allentare il tenditore. Per allentare la cintura, si deve iniziare dal cricchetto. Tiralo verso la maniglia del tenditore in preparazione al processo di allentamento.
  • 2. Apertura del braccio tenditore. Dopo aver tirato il cricchetto, apri il braccio di tensione a 180 gradi, consentendo alla tensione di essere rilasciata liberamente dalla cinghia.
  • 3. Rilascio della tensione. L'apertura del braccio allenterà la tensione sulla cinghia, consentendo un allentamento facile e controllato della cinghia di trasporto.
  • 4. Riporre la cintura allentata. Dopo aver allentato la cintura, è necessario riporre la cintura allentata per evitare impigliamenti accidentali durante il trasporto.

È importante prestare attenzione e controllare l'intero processo quando si allenta la cinghia per evitare un improvviso rilascio di tensione, che può essere pericoloso. Controllare regolarmente lo stato delle cinghie di trasporto, sia prima della partenza che durante il trasporto, aiuta a mantenere l'efficienza e la sicurezza.

pixel